Discussione:
Valentino Rossi lascia la Ducati: possibili retroscena automobilistici?
(troppo vecchio per rispondere)
Pippo S.
2012-08-12 00:12:19 UTC
Permalink
Valentino Rossi lascia la Ducati e torna a correre con la Yamaha.
Secondo me il motivo che potrebbe esserci dietro a questo cambio di
squadra potrebbe avere dei risvolti automobilistici.
Valentino Rossi è sempre stato in contatto con la Ferrari, la quale, a
sua volta, aveva accordi con la Ducati: le due squadre condividevano
lo sponsor (Marlboro), avevano organizzato presentazioni e altri
eventi insieme.
Ora la Ducati appartiene al gruppo VAG ed è controllata tramite la
Lamborghini, marchio diretto rivale della Ferrari (e del resto sono
tra loro dirette concorrenti anche le rispettive case madri, VAG e
Fiat).
Chi ci dice che Valentino Rossi non sia andato alla Ducati proprio in
virtù degli accordi con la Ferrari, alla quale lui potrebbe essere
legato da qualche forma di contratto, e ora che la Ducati appartiene
alla concorrenza della Ferrari, Valentino Rossi se ne va? Non abbiamo
elementi per dimostrare ciò, ma secondo me potrebbe essere un'ipotesi
verosimile.
--
Pippo S. - 32, 82 + 78 + 37, PO / /\
Renault Clio 1.5 dCi Reebok '02 / /\ \
Renault Clio 1.4 Ice '96 \ \/ /
Renault 5 L '84 \/ /
Alex
2012-08-12 00:36:40 UTC
Permalink
Post by Pippo S.
Valentino Rossi lascia la Ducati e torna a correre con la Yamaha.
La Yamaha e' della Toyota quindi futuro Lexus?
--
Alex
(JPN, 400+, 41)
"Vags are for fags."
"You cant push a prius unless you use your hands."
Crononauta
2012-08-12 07:38:17 UTC
Permalink
Post by Pippo S.
Chi ci dice che Valentino Rossi non sia andato alla Ducati proprio in
virtù degli accordi con la Ferrari, alla quale lui potrebbe essere
legato da qualche forma di contratto [...]
Io vorrei capire perché bisogna fare del complottismo a tutti i costi,
quando la spiegazione "ufficiale" è talmente ovvia, giustificata e
sacrosanta, da essere più che sufficiente a spiegare tutto: Valentino è
uno che ha vinto 7 titoli mondiali, un centinaio di gare, non ha (aveva)
mai finito un campionato della massima serie più indietro del terzo
posto. Poi arriva alla Ducati e dopo due anni ancora rema nel gruppo dei
privati, con la miseria di due podi in tutto, senza mai aver dato l'idea
di un progresso, di un miglioramento.

C'è da fare del complottismo, se s'è rotto i coglioni? Direi che in
queste condizioni la domanda da farsi non era *se* avrebbe lasciato la
Ducati, ma *quando*.

Qualcuno ha criticato la sua impazienza, e lo ha paragonato a Schumacher
in Ferrari che ci ha messo 4 anni ad arrivare al successo: ma è un
paragone che non regge, Schumacher arrivò alla Ferrari nel 1996 e subito
vinse 3 gare. L'anno dopo fu in corsa per il mondiale fino all'ultima
gara e lo perse solo per la sciagurata ruotata a Villeneuve a Jerez.
Anche nel '98 fu in corsa per il mondiale e lo perse solo all'ultima
gara (potendo recriminare i punti persi a Spa in cui "fu fatto fuori" da
Coulthard); nel '99 fu tagliato fuori dal mondiale dall'incidente di
Silverstone, ma la macchina andava, tant'è che quasi riescono a far
vincere il titolo a quel bollito di Irvine.

Non è minimamente confrontabile con la situazione in cui versa la Ducati
oggi, che è quella di una squadra che neanche due campioni del mondo
riescono a far andare (Hayden sta passando per un coglione, ma con la
Honda ha vinto un titolo anche lui eh...), ma soprattutto che in due
anni non è riuscita a produrre il minimo miglioramento.
--
Massimo Bacilieri AKA Crononauta
Skype: crononauta <***@gmail.com>
Facebook: Massimo Bacilieri
UoScAr
2012-08-12 10:21:46 UTC
Permalink
Post by Crononauta
Qualcuno ha criticato la sua impazienza, e lo ha paragonato a Schumacher
in Ferrari che ci ha messo 4 anni ad arrivare al successo: ma è un
Forse non è un parallelo perfetto, ma in parte imho è confrontabile:
per quanto personalmente lo detesti, così come detesto rossi,
schumacher aiutò e non poco la realizzazione di quelle ferrari con cui
vinse i mondiali.

rossi cos'ha fatto se non lamentarsi pubblicamente, in modo a volte
indecente, di quello che gli rifilavano?


ciao
--
UoScAr - Oscaracciato
Imola, 37, 150AWD 146RWD, 20
Stefano D.
2012-08-12 10:47:28 UTC
Permalink
Post by UoScAr
rossi cos'ha fatto se non lamentarsi pubblicamente, in modo a volte
indecente, di quello che gli rifilavano?
Rossi e' arrivato secondo l'unica volta che hanno corso sotto la
pioggia e ha cominciato a lamentarsi pubblicamente dopo parecchio
tempo, visto che chiedeva delle modifiche e in Ducati facevano il
contrario di quello che voleva lui.
--
Stefano D. (PD)
BMW Z4 3.0 / BMW 530d Touring / Mini Cooper Cabrio talvolta
Webmaster of www.terryleehale.com /
C'e' gente che sa tutto, ed e' tutto quello che sa.
Crononauta
2012-08-12 17:30:36 UTC
Permalink
Post by UoScAr
rossi cos'ha fatto se non lamentarsi pubblicamente, in modo a volte
indecente, di quello che gli rifilavano?
Mah, intanto non direi esattamente che "si lamenta", direi semplicemente
che dice in modo schietto quello che succede: da un anno e mezzo hanno
una moto che non reagisce alle modifiche, cambiano tutto ma continua ad
andare come prima.

Ha chiesto più volte delle modifiche, alcune gliele hanno fatte, altre
no, e comunque la moto continua ad andare come prima, cioè piano. E
giustamente lui fa presente che non è un ingegnere, può dare indicazioni
di guida, da pilota, ma poi il come tradurre tali informazioni in
modifiche tecniche alla moto è compito degli ingegneri.

A questo punto cosa deve fare? La situazione di Schumacher era diversa,
la Ferrari progrediva, si vedeva un futuro. Qui no. E, tra l'altro,
Rossi non è più un ragazzino che può puntare a crescere con una squadra
in ottica futura, guardando a un obiettivo lontano 4-5 anni.

Chi si lamentò in modo pesante fu Prost a fine 1991, infatti fu
silurato, quando disse che invece di un'auto gli avevano dato un camion.
Non mi pare che Rossi abbia mai denigrato la moto o gli ingegneri,
semplicemente ha detto quella che è poi un'evidenza dei fatti:
nonostante il lavoro fatto, la moto non cambia, non migliora, e nessuno
sa perché, o cosa si può fare.
--
Massimo Bacilieri AKA Crononauta
Skype: crononauta <***@gmail.com>
Facebook: Massimo Bacilieri
Miklo
2012-08-13 07:44:56 UTC
Permalink
Post by Crononauta
nel '99 fu tagliato fuori dal mondiale dall'incidente di
Silverstone, ma la macchina andava, tant'è che quasi riescono a far
vincere il titolo a quel bollito di Irvine.
Veramente hanno fatto di tutto per *NON* farlo vincere ad Irvine e
giustificare lo stipendio del tedescone... Chiedere a Jean Todt per
referenze
--
Miklo
sign in progress
Pippo S.
2012-08-13 10:35:31 UTC
Permalink
Post by Miklo
Veramente hanno fatto di tutto per *NON* farlo vincere ad Irvine e
giustificare lo stipendio del tedescone... Chiedere a Jean Todt per
referenze
Sì, ma che il mondiale a Irvine l'abbiano fatto perdere di proposito
non è una supposizione, è un dato di fatto:
http://groups.google.com/group/it.sport.motociclismo/msg/f13f1a10285e8013
--
Pippo S. - 32, 82 + 78 + 37, PO / /\
Renault Clio 1.5 dCi Reebok '02 / /\ \
Renault Clio 1.4 Ice '96 \ \/ /
Renault 5 L '84 \/ /
Luchino
2012-08-13 17:09:31 UTC
Permalink
On Mon, 13 Aug 2012 12:35:31 +0200, Pippo S.
Post by Pippo S.
Sì, ma che il mondiale a Irvine l'abbiano fatto perdere di proposito
http://groups.google.com/group/it.sport.motociclismo/msg/f13f1a10285e8013
giusto, un dato di fatto, quindi prima fai ricorso per la squalifica
così da poterti giocare il campionato fino in fondo, poi saboti la
macchina, con il bel risultato che se per caso hakkinen avesse rotto
il tuo pilota avrebbe vinto "l'inviso" campionato del mondo...
(ah dimenticavo, che sia "ininfluente" che la macchina sia "meno
agile" sul misto lento, è la prima volta che lo sento in vita mia...
il passo lungo va sulle curve veloci, il passo corto sui tratti
tortuosi, che una macchina a passo lungo sia meglio a montecarlo e
peggio a suzuka non l'avevo mai sentito)
Pippo S.
2012-08-13 18:01:08 UTC
Permalink
Post by Luchino
giusto, un dato di fatto, quindi prima fai ricorso per la squalifica
Ehm...
Hai idea di chi sia il signore che ha scritto il post che ho linkato?
--
Pippo S. - 32, 82 + 78 + 37, PO / /\
Renault Clio 1.5 dCi Reebok '02 / /\ \
Renault Clio 1.4 Ice '96 \ \/ /
Renault 5 L '84 \/ /
Luchino
2012-08-13 18:16:11 UTC
Permalink
On Mon, 13 Aug 2012 20:01:08 +0200, Pippo S.
Post by Pippo S.
Hai idea di chi sia il signore che ha scritto il post che ho linkato?
ne ho sentito parlare.
Ciuk
2012-08-15 14:02:14 UTC
Permalink
"Pippo S." wrote in message news:***@4ax.com...

Ehm...
Hai idea di chi sia il signore che ha scritto il post che ho linkato?
-----------------

Personaggio notevole. Ma che ogni tanto si divertiva pure a "raccontarle",
eh...

Luchino
2012-08-13 08:52:21 UTC
Permalink
On Mon, 13 Aug 2012 09:44:56 +0200, Miklo
Post by Miklo
Veramente hanno fatto di tutto per *NON* farlo vincere ad Irvine e
giustificare lo stipendio del tedescone... Chiedere a Jean Todt per
referenze
un altro con la teoria del gombloddo?
Crononauta
2012-08-13 08:28:45 UTC
Permalink
Post by Miklo
Veramente hanno fatto di tutto per *NON* farlo vincere ad Irvine e
giustificare lo stipendio del tedescone... Chiedere a Jean Todt per
referenze
Questo è complottismo, anche ingenuo onestamente.

E si smonta subito pensando alle acrobazie legali che fecero per
giustificare il deflettore che era stato considerato irregolare e
avrebbe portato a una squalifica: con quella, Irvine era già fuori.
Avessero voluto "farglielo perdere", avevano già risolto potendo per di
più dare la colpa alla Federazione, bastava essere un po' "meno
convinti" in sede di ricorso e nessuno avrebbe avuto niente da ridire.

Avrebbero altresì lasciato vincere Sato in Germania, senza tanto sforzo,
non avrebbero fatto girare Schumacher col freno a mano in Malesia per
far vincere Irvine... e dopo tutto questo ancora c'è qualcuno che pensa
che gliel'abbiano fatto perdere apposta?!
--
Massimo Bacilieri AKA Crononauta
Stefano D.
2012-08-13 13:13:33 UTC
Permalink
On Mon, 13 Aug 2012 10:28:45 +0200, Crononauta
Post by Crononauta
Questo è complottismo, anche ingenuo onestamente.
E' che la vita e' piu' bella con i complotti. La vittoria in
campionato vale una valanga di quattrini, Schumi era fuori causa
frattura. Eppure qualcuno non accetta una realta' semplicissima,
ovvero che Irvine era un pilota medio, buona seconda guida e basta.
Senza dubbio era molto piu' simpatico di Schumi ma quello va bene se
ci esci a cena insieme, per vincere i campionati meglio uno che va
forte.
--
Stefano D. (PD)
BMW Z4 3.0 / BMW 530d Touring / Mini Cooper Cabrio talvolta
Webmaster of www.terryleehale.com /
C'e' gente che sa tutto, ed e' tutto quello che sa.
Miklo
2012-08-14 07:24:12 UTC
Permalink
Post by Stefano D.
Post by Crononauta
Questo è complottismo, anche ingenuo onestamente.
E' che la vita e' piu' bella con i complotti.
Se lo dici tu....
--
Miklo
sign in progress
Continua a leggere su narkive:
Loading...