Discussione:
[SONDAGGIO] Auto=Emozione?
(troppo vecchio per rispondere)
Akira Norimaki
2005-11-06 19:33:40 UTC
Permalink
<***>
Hai mai sentito il sibilo della turbina mentre i G ti schiacciano al sedile
e la strada sembra volersi arricciare sotto le ruote tanta e' la cattiveria
dell'erogazione? ...e' in quei momenti che capisco perche' sono venuto al
mondo.

Ti senti cosi' vivo, cosi' in pace con te stesso, non esistono pensieri
..per un attimo ti dimentichi tutti i problemi che ti affliggono, vivi,
assapori l'attimo ...in quegli istanti credi di avere il controllo sul caos,
il controllo sulla tua vita.

Emozione pura, da provare.
</***>

Per quanti di voi l'auto e' questo? ...e quanti pensano che queste siano
solo parole al vento (per non dire peggio)?
--
Qapla', MaD.
*sai quanti braga hanno messo le mani sui vangeli o sul nuovo
testamento o sui testi di catechismo?* IFS::Marat
8tto
2005-11-06 20:08:30 UTC
Permalink
Post by Akira Norimaki
Per quanti di voi l'auto e' questo? ...e quanti pensano che queste siano
solo parole al vento (per non dire peggio)?
Per me lo è la moto. O meglio lo era, quando mi sono stufato di visitare
i vari prontosoccorso ho cominciato ad utilizzare pure quella come mezzo
di trasporto.

Poi, sia chiaro, c'è anche una infima percentuale di chilometri percorsi
"per divertimento"....
Essendo però "costretto" a percorrere parecchi chilometri in condizioni
disagiate, finisce che quando ho de tempo libero preferisco far altro
che sedermi al posto guida.
--
8tto
Akira Norimaki
2005-11-07 11:06:34 UTC
Permalink
Post by 8tto
Per me lo è la moto.
Con la moto pero' e' piu' "facile" per millemila motivi ...il discorso pero'
e' esattamente quello anche per l'auto IMHO.
Post by 8tto
Poi, sia chiaro, c'è anche una infima percentuale di chilometri
percorsi "per divertimento"....
Questo si, pero' sei disposto a rinunciare a qualcosa per avere un mezzo
piu' adatto allo scopo? ...secondo me e' questo il punto focale del
discorso.
Post by 8tto
finisce che quando ho de tempo libero
preferisco far altro che sedermi al posto guida.
Io voto per convertire le giornate da 24 a 26 ore ...come su DS9. :P
--
Qapla', MaD.
*sai quanti braga hanno messo le mani sui vangeli o sul nuovo
testamento o sui testi di catechismo?* IFS::Marat
8tto
2005-11-08 14:52:00 UTC
Permalink
Post by Akira Norimaki
Questo si, pero' sei disposto a rinunciare a qualcosa per avere un mezzo
piu' adatto allo scopo?
No. Sono al limite disposto ad avere due auto, una da diporto e una da
divertimento.
Se però l'auto dev'essere una sola, non rinuncio alla comodità in favore
della sportività. Anche perché con 40.000 chilometri l'anno (di cui forse
1000 "sportivi") non avrebbe senso.
Diciamo, ecco, che nell'ambito delle vetture comode cerco di prenderne una
che non abbia un comportamento del tutto cessoso.
Anche perché alla fin fine uno sterzo poco comunicativo o dei freni
difficilmente dosabili peggiorano anche il confort.
Post by Akira Norimaki
Io voto per convertire le giornate da 24 a 26 ore ...come su DS9. :P
Concordo pienamente.
Io aumenterei anche l'anno a 450 giorni, i restanti giorni ovviamente
sarebbero ferie.
--
8tto (34,110,MI,-6)
What's the use of getting sober
when you're gonna get drunk again? (Joe Jackson)
Akira Norimaki
2005-11-09 09:11:16 UTC
Permalink
Post by 8tto
No. Sono al limite disposto ad avere due auto, una da diporto e una da
divertimento.
Anche l'avere due auto e' un sacrificio, non mi riferivo infatti solo alla
eventuale scelta di soffrire di chi non ha la possibilita' di avere due
auto. Ma il punto e' lo si fa?
Post by 8tto
Anche perché con 40.000 chilometri l'anno
(di cui forse 1000 "sportivi") non avrebbe senso.
E' un caso particole questo, quanti fanno cosi' tanti chilometri in un anno?
..io ne conosco davvero pochi.
Post by 8tto
Io aumenterei anche l'anno a 450 giorni, i restanti giorni ovviamente
sarebbero ferie.
Chiaramente era scontato che le ora lavorative et le ferie devono rimanere
invariate ...altrimenti tanto vale. Inoltre invecchieremmo molto piu'
lentamente ...sia come percezione data dal numero di anni che nella realta'
dei fatti. ;)
--
Qapla', MaD.
Ma lei legge Sutter Cane?
Allegro1100
2005-11-09 17:29:28 UTC
Permalink
Post by Akira Norimaki
E' un caso particole questo, quanti fanno cosi' tanti chilometri in
un anno? ..io ne conosco davvero pochi.
Io ne faccio circa 20mila e *non* uso l'auto ne' per lavoro, ne' per andare
al lavoro.
Se fai 60 km al giorno tutti i giorni per lavoro, oltre allo "svago", ecco
che i 40mila sono belli e fatti.

P.S. Gli anni scorsi durante l'estate sono sempre andato in vacanza in giro
per l'Europa, il che vuol dire fare 10mila km in un solo mese, oltre a tutti
gli altri...
--
A.''°°

Lancia Fulvia 2C '66
Austin Allegro 1100 deluxe '77
Ford Sierra 2.0 Ghia '88 (a gassssss)
Akira Norimaki
2005-11-10 08:20:53 UTC
Permalink
Post by Allegro1100
Se fai 60 km al giorno tutti i giorni per lavoro
Io faccio 60 km al giorno per andare/tornare dal lavoro....
Post by Allegro1100
oltre allo "svago"
..eppure faccio meno di 20KKm all'anno.
Post by Allegro1100
ecco che i 40mila sono belli e fatti.
Devi remare ben bene per farne 40K.
Post by Allegro1100
Gli anni scorsi durante l'estate sono sempre andato in vacanza
Io non vado mai in vacanza, le ferie le faccio a casa... so che non c'entra
niente ma mi piace farlo notare quando posso, perche' noto che la gente
rimane sconvolta ...e questo mi diverte.
--
Qapla', MaD.
Ma lei legge Sutter Cane?
Marco Sala
2005-11-06 23:40:30 UTC
Permalink
Post by Akira Norimaki
Per quanti di voi l'auto e' questo?
La Vera Automobile per Uomini Veri è quella che in ogni momento cerca di
ucciderti e che va dominata con estrema fatica e controllo, madido di
sudore, la concentrazione allo spasimo, gli occhi sbarrati, il respiro
affannato. Quella che ti fa stare in palpiti per la continua possibilità del
dramma, la durata enorme dell'incertezza che sembra doversi prolungare
all'infinito, la tremenda distanza che ti separa dall'arrivo e dalla fine
del calvario. Quella che ti libra in un mondo straniero e amico/nemico in
cui metti piede quando chiudi la portiera, un mondo pressoché inconcepibile
per chi non sa entrarci. Quella che potrebbe trasformarsi in un sepolcro
alla minima disattenzione e per la quale rabbrividisci appena la vedi lì di
fronte a te, ferma, immota, acquattata sulle sue grandi ruote nell'attesa di
spaventarti appena sali al posto di guida e accendi il motore rabbioso.
Quella che somiglia a un selvaggio e nero destriero, focoso come la passione
e indomabile come le forze della Natura, che non può mai essere
addomesticato ma solo sellato e portato al galoppo e che in ogni momento
vuole disarcionarti.

Ogni altra automobile è roba per signorine.
Ciao
--
Marco Sala
Memento audere semper (D'Annunzio)
Davide Quack
2005-11-07 08:47:39 UTC
Permalink
Post by Marco Sala
La Vera Automobile per Uomini Veri è quella che in ogni momento cerca di
ucciderti
Il mezzo che descrivi non si chiama *motocicletta*? Poi forse anche il kart
può dare le stesse emozioni.
Marco Sala
2005-11-07 16:01:07 UTC
Permalink
Post by Davide Quack
Il mezzo che descrivi non si chiama *motocicletta*?
Senz'altro. Non sono mai salito su una moto nonostante la maggior parte dei
miei amici siano incalliti motociclisti (mi fanno paura già da ferme) ma
riconosco la loro assoluta superiorità emotiva e anche costruttiva. Non sono
mezzi di trasporto ma libidinosi strumenti di eccitante divertimento, come
in effetti piace a me.
Però nel messaggio si parlava di automobili.

Ciao!
--
Marco Sala
Non voglio vivere in un mondo dove metà della gente scrive "un po"
senz'apostrofo e l'altra metà scrive "un pò" con l'accento.
Cfr. "La scuola raccontata al mio cane", di Paola Mastrocola
Davide Quack
2005-11-07 17:14:32 UTC
Permalink
Post by Marco Sala
Però nel messaggio si parlava di automobili.
No, si parlava di emozioni.
Elettrodomestici ed emozioni sono in antitesi :-)
Sulle strade attuali siamo tutti guidatori di elettrodomestici.
Akira Norimaki
2005-11-07 19:24:14 UTC
Permalink
Post by Davide Quack
Sulle strade attuali siamo tutti guidatori di elettrodomestici.
Dissento vivamente. Troppo comodo questo di alibi, di auto non
elettrodomestiche ce ne sono ancora non diciamo stronzate.

Una Mitsu EVO e' un elettrodomestico per te? ...una S2000? ...una M3? ...e'
l'usato? ...vogliamo parlare della Delta EVO? ...l'Elise? ...la Speedster?
la 106 Rallye? ...la Fucus RS? ...devo continuare? ...perche' posso farlo.

Scusami se mi infervoro ma l'ho sentita gia' troppe volte questa scusa e
ogni volta mi sale una carogna sopra la precedente ...qui devo alzare il
soffitto o non ci stiamo piu'.

nano nano.
--
Qapla', MaD.
*sai quanti braga hanno messo le mani sui vangeli o sul nuovo
testamento o sui testi di catechismo?* IFS::Marat
Davide Quack
2005-11-08 08:18:12 UTC
Permalink
Post by Akira Norimaki
Una Mitsu EVO e' un elettrodomestico per te?
Sei un idealista. Non esistono auto senza strade. Una EVO a Milano è un
elettodomestico, e una 127 abarth nelle colline dell'Umbria è emozione.
Dove abito io tutto è elettrodomestico, o quasi.
Quindi io non ti chiedo che macchina hai, ma prima di tutto dove abiti.
Risposto a questo possiamo tornare a parlare di elettrodomestici :-)
Kamox
2005-11-08 10:46:07 UTC
Permalink
Post by Davide Quack
Quindi io non ti chiedo che macchina hai, ma prima di tutto dove abiti.
Risposto a questo possiamo tornare a parlare di elettrodomestici :-)
Ohh! E' questo il punto! Se abitassimo tutti a 100 mt da una strada
sterrata deserta lunga 20 km, si venderebbero molte più STi!
Allo stesso modo, se ci fossero più circuiti (vedi UK) accessibili ed
a portata di mano, si venderebbero molte più lotus!
--
Kamox
[25; 225]
http://kamox.altervista.org
Davide Quack
2005-11-08 14:01:28 UTC
Permalink
Post by Kamox
Ohh! E' questo il punto! Se abitassimo tutti a 100 mt da una strada
sterrata deserta lunga 20 km, si venderebbero molte più STi!
Io ritengo di si. Abitando (sempre io) in una pianura sovrappopolata si
vendono dei gran cayenne. Non servono un tubo, ma ti fai *vedere* quando
sei in una qualche coda.

Comunque ho da poco regalato una super MTB con doppi freni a disco e altri
ammenicoli. Almeno quello si può fare, e non bisogna pagare tre
assicurazioni se si possiedono 3 biciclette. A parte i soldi che non ho,
con 4 ruote più di tanto non puoi fare (per me).
Akira Norimaki
2005-11-08 13:40:59 UTC
Permalink
Post by Davide Quack
Non esistono auto senza strade.
Ah, questo intendevi. Ok, posso scalare una carogna allora. :P
Post by Davide Quack
Una EVO a Milano è un elettrodomestico
Ma non esiste mica solo Milano grazie a dio! :)
Post by Davide Quack
ma prima di tutto dove abiti.
Io sono abbastanza fortunato abitando in campagna, per contro so cosa
intendete perche' lavoro a MI. Sigh.
Post by Davide Quack
Risposto a questo possiamo tornare a parlare di
elettrodomestici
Che comunque hanno la loro dignita', che sia chiaro questo, io solo non
sopporto che un appassionato di un certo tipo di auto/guida si nasconda
dietro il "non ci sono piu' le mezze stagioni".
--
Qapla', MaD.
Ma lei legge Sutter Cane?
Davide Quack
2005-11-08 16:01:40 UTC
Permalink
Post by Akira Norimaki
"non ci sono piu' le mezze stagioni".
Eppure io in pizzeria non ordina una "4 mezze stagioni" da tempo.
Poi si può essere appassionati di auto senza provare un grande trasporto
per le Ferrari. Per me sono tanto interessanti quanto gli aerei. Sono
troppo al di sopra delle mie possibilità perché possano emozionarmi.
Akira Norimaki
2005-11-09 09:15:26 UTC
Permalink
Post by Davide Quack
Eppure io in pizzeria non ordina una "4 mezze stagioni" da tempo.
Io sono anni che non vado in pizzeria, tu pensa.
Post by Davide Quack
Poi si può essere appassionati di auto senza provare un grande
trasporto per le Ferrari.
Mi sa che non hai capito bene quello che volevo dire. Una Focus RS se la
possono permettere piu' o meno tutti - magari usata se ...qualcuno
l'avessero comprata... - e con quella ti diverti come un maiale anche senza
il Ferari.
--
Qapla', MaD.
Ma lei legge Sutter Cane?
Davide Quack
2005-11-09 09:46:03 UTC
Permalink
Una Focus RS se la possono permettere piu' o meno tutti [..]
e con quella ti diverti come un maiale
Ma, su questo ho dei dubbi, per una questione di strade e di tempo,
sopratutto per chi non è single. Se fosse meno pericoloso comprerei una
moto, e non una automobile. Comunque è un anno che voglio provare un kart,
e non l'ho ancora fatto. In Croazia poi ne avevo *scoperto* un cartodromo a
Pola, ma non ho scoperto mai la strada per arrivarci.
Akira Norimaki
2005-11-09 15:07:46 UTC
Permalink
Post by Davide Quack
Ma, su questo ho dei dubbi, per una questione di strade e di tempo,
sopratutto per chi non è single.
Ma perche' scusa? ...la Focus ce l'ha molta gente sposata e con figli,
questa e' solo un po' (molto) piu' sportiva, nel senso "vero" del termine.
Post by Davide Quack
Se fosse meno pericoloso comprerei
una moto, e non una automobile.
Con la moto e' piu' "facile", siamo tutti d'accordo, costa meno, va di piu'
e occupa un decimo dello spazio-tempo ...ma ci si diverte anche in macchina
se si vuole. Poi per certe moto ci vuole davvero il pelo folto.
Post by Davide Quack
Comunque è un anno che voglio provare
un kart, e non l'ho ancora fatto.
Qui di Kartodromi e' pieno, pero' io i kart li odio ...non mi danno nessuna
emozione.
--
Qapla', MaD.
Ma lei legge Sutter Cane?
Davide Quack
2005-11-09 16:48:50 UTC
Permalink
Post by Akira Norimaki
Ma perche' scusa? ...la Focus ce l'ha molta gente sposata e con figli,
Non dico di no, ma bisogna vedere le priorità. L'auto è lontana dall'essere
al centro dei miei interessi. Da singolo a casa dei genitori riuscivo ad
andare a trovare, di tanto i tanti, i Paperi nei laghetti e a fare dei giri
in macchina per puro divertimento. Ora la lavatrice ha una priorità più
alta.

Poi per hobby sia io che la moglie scriviamo su un giornale cartaceo di
Modena che nessuno legge. Già quello da una discreta botta al tempo a
disposizione.
Post by Akira Norimaki
Qui di Kartodromi e' pieno, pero' io i kart li odio ...non mi danno nessuna
emozione.
Mi piacerebbe provare. Pauroso come sono potrei anche divertirmi. Il
problema è che sapendo come sono fatto, se ci salgo su, poi voglio fare
almeno 40 giri per imparare a fare le curve sempre più al limite. Non credo
che riuscire ad avere un approccio puramente ludico.
Akira Norimaki
2005-11-10 08:31:12 UTC
Permalink
Post by Davide Quack
Non dico di no, ma bisogna vedere le priorità.
Mah, e' vero fino ad un certo punto, perche' gli stessi soldi per il
monovolume da 8000 m^3 li spendono volentieri.
Post by Davide Quack
genitori riuscivo ad andare a trovare, di tanto i tanti, i Paperi nei
laghetti
Un'immagine davvero poetica questa.
Post by Davide Quack
Poi per hobby sia io che la moglie scriviamo su un giornale cartaceo
di Modena che nessuno legge.
Chiaramente si hanno anche altri interessi, non penso che ci sia nessun
IDAemmers che non abbia - almeno - un'altro interesse ...per quello
auspicavo le giornate di 26 ore. Sai anche cosa sarebbe veramente
fantastico? ...non dover sprecar tempo nel mangiare e nel dormire.
Post by Davide Quack
Mi piacerebbe provare.
<cut>
Post by Davide Quack
Non credo che riuscire ad avere un approccio puramente ludico.
E' un atteggiamento che capisco in pieno, a volte in effetti e' negativo
perche' ti tiene lontano dalle cose ...pero' se ci si avvicina comunque alla
lunga paga.
--
Qapla', MaD.
Ma lei legge Sutter Cane?
Akira Norimaki
2005-11-07 11:30:56 UTC
Permalink
Post by Davide Quack
Il mezzo che descrivi non si chiama *motocicletta*?
http://www.arielmotor.co.uk/

Ma senza andare troppo sull'esotico c'e' anche:

http://www.lanciadelta.org/

e anche:

http://www.rsportscars.com/eng/cars/civic_type-r.asp

Scherzo :D :P ;)
Post by Davide Quack
il kart può dare le stesse emozioni.
Naaaa.
--
Qapla', MaD.
*sai quanti braga hanno messo le mani sui vangeli o sul nuovo
testamento o sui testi di catechismo?* IFS::Marat

========================= commento del moderatore: ========================
Hai il Content-Transfer-Encoding impostato a quoted-printable, ciò è male,
molto male...
X1/9
2005-11-07 08:39:36 UTC
Permalink
Ciao,
Post by Marco Sala
Ogni altra automobile è roba per signorine.
Ri-cito da Bontempelli, 1932:

- Quando la macchina raggiunge i cento all'ora, non è più il senso di
una maggiore velocità quello che vi prende e vi soggioga. È la
rivelazione di una atmosfera nuova e improvvisamente diversa. Dai
settanta agli ottanta, agli ottantacinque, ai novanta, sentite
semplicemente un aumento di rapidità. Sopra i novanta può sembrarvi di
andare, come dicevate, a una velocità pazza; ma appena il tachimetro
raggiunge la cifra dei cento, la sensazione di rapidità svanisce, non si
tratta ormai di pi o di meno rapido, è un piano diverso di vita che si
ammassa intorno a voi e in cui vi introducete religiosamente: religioso,
infatti, e come solenne e sacro è il senso che vi avvolge [...]
Quel numero è una soglia sacra che avete traversata, siete ora in una
regione di semidei, ove un linguaggio nuovo vi sarebbe necessario, nuovo
come è nuova la vostra sensazione del mondo e dello spazio che vi
avviluppa. Quando ridiscendete, appena al di sotto dei cento la lancetta
riprende il suo funzionamento scrupoloso e voi vi sentite ricaduti nel
mondo di ogni giorno, come gli angeli quando cadono dal cielo sopra la
terra [...]

http://www.virtualcar.it/testo.php?id=127
Ciao
--
Sergio 'X1/9'
156 SW jtd16v et 147 GTA - olim X1/9
www.virtualcar.it
Marco Sala
2005-11-07 15:52:04 UTC
Permalink
appena il tachimetro raggiunge la cifra dei cento, la sensazione di
rapidità svanisce, non si tratta ormai di pi o di meno rapido, è un piano
diverso di vita che si ammassa intorno a voi e in cui vi introducete
religiosamente
Bella descrizione! E` vero, esiste una soglia mistica oltre la quale ci si
sente in un mondo diverso. Con il tempo si è alzata e direi che oggi quella
soglia sono i 300 km/h.
Ciao
--
Marco Sala
Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa
(Leonardo da Vinci)
X1/9
2005-11-07 16:11:13 UTC
Permalink
Ciao,
Post by Marco Sala
esiste una soglia mistica oltre la quale ci si
sente in un mondo diverso. Con il tempo si è alzata e direi che oggi quella
soglia sono i 300 km/h.
Sono d'accordo, considerando il valore assoluto, e le auto di produzione
attuale.
Può variare, però, a seconda del tipo di auto.
Ad esempio, per raggiungere la soglia mistica con l'X1/9 (soprattutto
senza il tetto) bastava molto meno :-)
Ciao
--
Sergio 'X1/9'
156 SW jtd16v et 147 GTA - olim X1/9
www.virtualcar.it
Akira Norimaki
2005-11-07 11:10:05 UTC
Permalink
Post by Marco Sala
Ogni altra automobile è roba per signorine.
Mumble, quanto hai scritto e' molto bello ma non e' veritiero per tutti ...a
me piacciono le auto che "vogliono" essere maltrattate ma essendo un
paracarro preferisco che l'auto sia comunque domabile, ovvero le sue
reazioni devono rientrare in un range per me gestibile. Perche' sono
dell'idea che se sei seduto al volante e stai sudando vuol dire che vai piu'
veloce di quanto ti puoi permettere.

my 2 cents.
--
Qapla', MaD.
*sai quanti braga hanno messo le mani sui vangeli o sul nuovo
testamento o sui testi di catechismo?* IFS::Marat

========================= commento del moderatore: ========================
Hai il Content-Transfer-Encoding impostato a quoted-printable, ciò è male,
molto male...
Akira Norimaki
2005-11-07 16:42:28 UTC
Permalink
Post by Akira Norimaki
Hai il Content-Transfer-Encoding impostato a quoted-printable, ciò è male,
molto male...
Magari e' un commento automatico ma se guardi l'header vedrai che non e'
colpa mia. ;)
--
Qapla', MaD.
*sai quanti braga hanno messo le mani sui vangeli o sul nuovo
testamento o sui testi di catechismo?* IFS::Marat
Nicola Spinazzola
2005-11-07 12:20:48 UTC
Permalink
Post by Akira Norimaki
Per quanti di voi l'auto e' questo? ...e quanti pensano che queste siano
solo parole al vento (per non dire peggio)?
Sarò meno poetico e più razionale.
Adrenalina, adrenalina pura, fiducia, fiducia immensa, coraggio coraggio e
coraggio; ecco cos'è l'auto per me, ho un ricordo indelebile nella mia vita:
salgo sull' F40 faccio i primi metri piano per uscire dalla casa del
proprietario ed arrivato sulla statale dico tra me e me alla cucciola sotto
al culo "vediamo di che pasta sei fatta" apro il gas in prima con l'asfalto
umido in salita e nonostante il grip fosse poco mi attacca al sedile
serpeggiando quasi impazzita, non faccio l'errore di seguira i movimenti del
telaio con lo sterzo, lo lascio dritto, cambio in seconda, la progressione è
la stessa di prima ma le reazioni si fanno più violente con l'aumentare
della velocità, metto la terza ed i pattinamenti continuano nonostante stia
cercando di modulare il gas, poi d'un tratto il carico dell'ala e la
velocità decisamente più sostenuta la imbrigliano; ca@@o che smaltita. Ogni
notte quando le preoccupazioni del quotidiano mi impediscono di prender
sonno, mi basta ripensare a quei momenti per addormentarmi come un
angioletto.
Dr. Pianale
2005-11-07 14:07:48 UTC
Permalink
Ciao "Akira Norimaki"
Post by Akira Norimaki
Per quanti di voi l'auto e' questo? ...e quanti pensano che queste siano
solo parole al vento (per non dire peggio)?
Io penso questo... per me la vita è questa qui sotto...

Cristian F. (MI,37,143) PULL dal 02/10/00 dO O (||||)°(||||) O Ob
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
Il quotidiano scompare nello specchietto retrovisore
quando senti la vita sgorgare dal cofano

Ma anche questo....


Cristian F. (MI,37,163) PULL dal 02/10/00 <©©\ (||||)°(||||) /©©>
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
Se per te "guidare" è guardare il panorama mentre viaggi,
non prenderti una MonoVolume o un SUV, ma fermati e parcheggia


poi questo


Cristian F. (MI,37,163) PULL dal 02/10/00 <©©\ (||||)°(||||) /©©>
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
La potenza è nulla se misurata in altezza o in volume.

oppure questo qui


Cristian F. (MI,37,163) PULL dal 02/10/00 <©©\ (||||)°(||||) /©©>
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
Quando il telaio è buono il motore è sempre fiacco!

Ciao
--
Cristian F. (MI,37,163) PULL dal 02/10/00 <©©\ (||||)°(||||) /©©>
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
Mica siam stati messi al mondo solo per magnare, emettere Co2
e defecare leggendo 4R, qualcuno doveva pur fare "il Pianale"...
a sto giro è toccata a me (citazione da IDA)
Allegro1100
2005-11-09 17:31:50 UTC
Permalink
Post by Dr. Pianale
Il quotidiano scompare nello specchietto retrovisore
quando senti la vita sgorgare dal cofano
cut cut

Peccato che non ho fatto le foto della Kadett carica di 620kg di legna la
settimana scorsa, mi sarebbe piaciuto farti vedere cosa vuol dire usare
davvero un'auto.
--
A.''°°

Lancia Fulvia 2C '66
Austin Allegro 1100 deluxe '77
Ford Sierra 2.0 Ghia '88 (a gassssss)
p/g
2005-11-07 16:15:32 UTC
Permalink
..per un attimo [CUT] vivi,
assapori l'attimo ...in quegli istanti credi di avere il controllo sul caos,
il controllo sulla tua vita.
Questa è la parte che condivido di più
Emozione pura, da provare.
</***>
Per quanti di voi l'auto e' questo? ...e quanti pensano che queste siano
solo parole al vento (per non dire peggio)?
Sicuramente è meglio dei discorsi di Lapo, ma non avvilirti se è troppo
poco! :-D
No, scherzi a parte non c'è confronto possibile coi discorsi di Lapo! E'
roba tua?
A questo proposito mi è piaciuto molto un post di qualche tempo fa che
magari gli idani più "antichi" già conosceranno...
http://groups.google.it/group/it.discussioni.auto/msg/4ef67750b35fc0d4

ciao
Akira Norimaki
2005-11-07 19:28:11 UTC
Permalink
E' roba tua?
No sono parole dello Zio (Pino), un vero "personaggione" ...e' il mio
Sensei, il primo vero e unico Spaghetti (Road) Samurai.
--
Qapla', MaD.
*sai quanti braga hanno messo le mani sui vangeli o sul nuovo
testamento o sui testi di catechismo?* IFS::Marat
Musmarc
2005-11-07 17:41:50 UTC
Permalink
Sottoscrivo in pieno.
Conosco un sacco di gente che guida per la pura necessità di andare da
un punto A a un punto B... e che mi dice che la macchina ideale è
quella che è poco costosa, consuma poco e offre il minimo
indispensabile del comfort.
Io sono convinto che il modo migliore per andare da A a B è quello di
sedere su un sedile profilato, in una posizione di guida poco comoda ma
molto funzionale alla sicurezza di marcia, con le mani alle 9 e 15...
possibilmente con un motore molto allegro sotto il cofano. Purtroppo
queste cose vanno conciliate con la disponibilità economica e con le
necessità di tutti i giorni (fosse per me, io girerei quotidianamente
con una 993 biturbo)... ma sognare non costa niente! :-) E quelle poche
volte che ti danno la possibilità di guidare una di quelle "macchine",
ti accorgi che tutti i discorsi fatti in teoria sono veri ;-)

Saluti
Marco
Akira Norimaki
2005-11-07 19:32:36 UTC
Permalink
Post by Musmarc
(fosse per me, io girerei
quotidianamente con una 993 biturbo)
Credimi, ci si puo' divertire anche con molto meno. Certo potendo pure io mi
prenderei un GT3 ...ma non credere a chi ti dice che di macchine di
carattere non ce ne sono piu' tra le economiche. La verita' e' che se
continuiamo cosi' non ce ne saranno piu', ma per intanto ce ne sono ancora
quindi godiamocele per dio!.
--
Qapla', MaD.
*sai quanti braga hanno messo le mani sui vangeli o sul nuovo
testamento o sui testi di catechismo?* IFS::Marat
Allegro1100
2005-11-09 17:34:42 UTC
Permalink
Post by Akira Norimaki
solo parole al vento (per non dire peggio)?
In una parola "cazzate" (cit.)?
Propendo abbastanza per questa ipotesi, ma capisco chi, senza estremismi, e'
piu' vicino alla prima.
Per me l'unico settore che sia di un qualche interesse e' quello dell'auto
d'epoca, il resto mi lascia abbastanza indifferente.
--
A.''°°

Lancia Fulvia 2C '66
Austin Allegro 1100 deluxe '77
Ford Sierra 2.0 Ghia '88 (a gassssss)
Continua a leggere su narkive:
Loading...